Accesso alla cultura, digitalizzazione e copyright

E’ necessario trovare un grado sostenibile di tutela del #diritto d’autore attraverso un bilanciamento tra il diritto della persona umana all’accesso alla conoscenza e gli interessi economici di autori ed editori. In concreto si potrebbe cominciare riducendo la durata del diritto d’autore ed incentivando l’accesso al patrimonio culturale delle librerie anche attraverso forme di prestito digitale; la tecnologia esiste (ebook + piattaforme di gestione delle biblioteche).
Oggi c’è un eccesso di protezione dal quale inevitabilmente consegue un eccesso di violazione. Rebus sic stantibus la repressione è assolutamente inefficace e controproducente ed inoltre rischia di intaccare altri diritti fondamentali di pari o maggiore importanza.
 

About the Author

mariosabatino

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *