Mese: maggio 2011

Violazione dell’obbligo di fedeltà coniugale ed addebito della separazione

Secondo le più recenti pronunce della Cassazione la violazione dell’obbligo di fedeltà coniugale, particolarmente grave in quanto di regola rende intollerabile la prosecuzione della convivenza, giustifica ex se l’addebito della separazione al coniuge responsabile, a meno che non risulti che

Taggato con: , ,

Condominio: nozione di pari uso della cosa comune

Image via Wikipedia Nella giurisprudenza della Corte di Cassazione si è avuto modo di precisare che “il partecipante alla comunione può usare della cosa comune per un suo fine particolare, con la conseguente possibilità di ritrarre dal bene una utilità

Taggato con: ,
Top